Il periplo della Sicilia non si fa questa volta. Il progresso è stato troppo lento, e il tempo disponibile non permette di ricuperare. In una settimana abbiamo fatto sui 125km, e siamo appena arrivati sulla costa nord dell’isola.

Un altro scopo del viaggio, per me, era di rivedere tanti amici siciliani, soprattutto nel palermitano e nel trapanese, ma con la velocità fino ad ora, e il tempo previsto per i prossimi giorni, non è nemmeno tanto probabile che arriveremo a Palermo in tempo per poter vedere i miei amici in zona.

A fin dei conto mi risulta meglio fermarsi qui, ed andare in treno a trovare gli amici e vedere un po’ di Palermo e dintorni.

Un viaggio si fa per delle ragioni, ma continuando questo viaggio in kayak non mi consente più di ottenere quella esperienza che cercavo. In quel caso i piani si cambiano.

Leave a Reply